PROSECCO TOUR: VINO E CUCINA TIPICI E PAESAGGI INCANTATI

Prosecco tour Venice Treviso Jesolo Cavallino Treporti

Quali sono i tour del Prosecco da non perdere?
Cosa vedere nelle colline del Prosecco UNESCO?

Scoprilo leggendo il nostro articolo.

Una terra meravigliosa fatta di dolci pendii ricamati dai vigneti, vallate ricche di acque cristalline, rigogliosi boschi che ricoprono le affilate creste delle dorsali. Oltre a questo, tanta arte e cultura che scaturisce da secoli di storia le cui tracce sono ancora visibili nei numerosi borghi, abbazie, castelli, chiese e tradizioni popolari.

Stiamo parlando delle colline del Prosecco UNESCO.

PROSECCO TOUR: UNA GIORNATA ALL’INSEGNA DI SAPORI, NATURA E CULTURA

Vivi un’esperienza indimenticabile con il nostro Prosecco tour. Approfitta della nostra guida locale e del comodo transfer privato da Venezia, Treviso, Jesolo, Cavallino-Treporti e dintorni per scoprire le incantevoli colline del Prosecco, degustare vino squisito e specialità fatte in casa, assaporare la deliziosa cucina tipica a pranzo, visitare un’antica cella vinaria e uno dei borghi più belli d’Italia, lasciarti stupire da un panorama mozzafiato, unico al mondo.

Durante il Prosecco tour ci dirigeremo verso i dolci colli di Valdobbiadene, patria del Prosecco, e passeggeremo in compagnia di una guida naturalistica tra le vigne serpeggianti, sorseggiando l’antenato del celebre vino di queste terre.

Raggiungeremo un’antica cella vinaria dove, con una degustazione di vari tipi di Prosecco e prodotti tipici, intraprenderemo un vero e proprio viaggio tra i sapori e le tradizioni locali. Pranzeremo in un ristorante caratteristico con gustose pietanze della tradizione.

Proseguiremo con un tour panoramico del suggestivo Passo San Boldo, con la sua “strada dei 100 giorni”, chiamata così per le vicende legate alla Grande Guerra.

Sempre accompagnati dalla nostra guida visiteremo Cison di Valmarino, uno dei borghi più belli d’Italia. Fontane, vecchi lavatoi, canalette e chiuse, antichi mulini e folli ci regaleranno emozioni uniche durante una passeggiata incantevole.

Il nostro Prosecco tour è un’occasione per conoscere le origini delle pregiate bollicine e per imparare a coglierne le varie sfumature, date dalle differenze delle aree di coltivazione, ascoltare la storia di chi si è preso cura delle vigne attraverso le stagioni, farti coinvolgere dalla sua passione e scoprire i segreti dei processi di produzione, ma non solo. Ammirare, accompagnati da una guida locale, luoghi incantevoli intrisi di storia come Cison di Valmarino e il passo San Boldo.

Tour-colline-del-Prosecco-degustazione-vini-da-Venezia-Treviso-Jesolo-Cavallino
Tour-colline-del-Prosecco-degustazione-vini-da-Venezia-Treviso-Jesolo-Cavallino

PROSECCO TOUR: VISITARE LE COLLINE DEL PROSECCO UNESCO

Il nostro Prosecco tour da Venezia, Treviso, Jesolo e Cavallino-Treporti consentirà di scoprire, accompagnati da una guida locale, i luoghi più belli e insoliti delle colline UNESCO: Valdobbiadene e Cison di Valmarino con il suo valico unico al mondo, il passo San Boldo.

Valdobbiadene è la “Capitale del Prosecco Superiore” ed ha tanto da offrire ai visitatori anche sotto il profilo storico e artistico.

Si presenta con un territorio diversificato ricco di panorami e scorci che resteranno ben impressi nella mente. Paesaggi di autentica bellezza, segnati della storia rurale, civile e religiosa delle genti locali. La storia di uomini e donne che nella quotidianità dei comportamenti hanno scandito lo scorrere del tempo e modulato la vita di tutti i giorni.

Gli abitanti di Valdobbiadene ricordano ancora oggi con orgoglio il poeta conterraneo Venanzio Fortunato, il quale divenuto vescovo di Poiters, descriveva i paesaggi d’origine come terre in cui “eternamente fiorisce la vite sotto la montagna dalla nuda sommità ove il verde ombroso protegge e ristora”. Questo Beato dalle virtù poetiche e gastronomiche, cantore delle gioie del palato e del buon vino, è il protettore della Confraternita del Prosecco di Valdobbiadene.

Tour-colline-del-Prosecco-degustazione-vini-da-Venezia-Treviso-Jesolo-Cavallino
Tour-colline-del-Prosecco-degustazione-vini-da-Venezia-Treviso-Jesolo-Cavallino

Cison di Valmarino fa parte dei borghi più belli d’Italia ed è sormontato dal maestoso Castelbrando, maniero della famiglia Brandolini che racchiude tra le sue mura duemila anni di storia.

Sorto in epoca romana quale postazione militare con funzioni di controllo e difesa probabilmente di un ramo secondario dell’antica via imperiale Claudia Augusta, nel corso dei secoli, pur conservando la sua funzione strategica, divenne nel contempo sede e dimora del feudatario. La famiglia Brandolini conservò la proprietà fino al 1959, anno in cui fu ceduta all’ordine dei padri Salesiani.

Il borgo di Cison di Valmarino è attraversato dal torrente Rujo, le cui acque, in passato, furono sfruttate per azionare le ruote di numerosi mulini. Ancora oggi è possibile ammirare vecchi lavatoi ricostruiti, fontane, canalette con diverse chiuse, antichi mulini e resti di vecchi folli.

E’ proprio a Cison di Valmarino che sorge il passo San Boldo, noto come la Strada dei Cento Giorni, opera di ingegneria austriaca per fini bellici.

Tracciata su un percorso romano, conserva una torre di vedetta di epoca bizantina. Nel passato è stata utilizzata da viandanti e mercanti diretti nel bellunese, dai pastori per la transumanza, dai pellegrini.

Nel 1914 iniziò la realizzazione, interrotta nel 1916, del primo tratto dell’attuale percorso, su progetto dell’ingegnere Giuseppe Carpenè. Nel corso della prima guerra mondiale, ragioni strategiche indussero il Genio austriaco a completare l’opera in tempi strettissimi. Nella metà di giugno del 1918 era pronta, dopo soli cento giorni di lavoro.

Cison di valmarino
Passeggiate Veneto Via dei mulini Cison di Valmarino

PROSECCO TOUR: CONOSCERE UNO DEI VINI PIÙ’ FAMOSI AL MONDO

La zona delle Colline del Prosecco UNESCO, riparata dalle correnti d’aria fredda proveniente da nord e l’esposizione prevalentemente a mezzo giorno, beneficia di un clima mite e temperato non soggetto a brutte oscillazioni stagionali.

La denominazione d’origine Prosecco di Conegliano-Valdobbiadene può essere anche distinta in Prosecco di Conegliano e in Prosecco di Valdobbiadene che di fatto indicano due zone di produzione separate dal fiume Soligo nelle quali il vino assume sfumature organolettiche diverse per la natura geologica dei terreni.

Il Prosecco ottenuto dalle uve raccolte nel territorio di Cartizze, il gruppo collinare originario del Cretaceo compreso tra San Pietro di Barbozza, Santo Stefano e Saccol, ha diritto alla specificazione di Prosecco Superiore di Cartizze.

La particolare natura dei terreni e la loro esposizione al sole, consentono le uve di diventare dolcissime e dal vino, con una fermentazione lenta, di acquisire un bouquet particolare. Il terreno è roccioso in profondità e friabile in superficie. E’ formato in prevalenza da calcari, argille e arenarie, che mantengono l’umidità necessaria perché la pianta possa attingere regolarmente e costantemente il nutrimento, anche nei periodi più assolati e di siccità.

La vendemmia qui è più tardiva, così da dare la possibilità agli acini di appassire naturalmente sulla pianta.

C’è chi dice che questo vino sia degno di esser servito alla mensa degli dei e in effetti è difficile smentire questo detto.

Durante il nostro Prosecco tour potrai conoscere e degustare vari tipi di Prosecco e apprezzarne le differenze.

PROSECCO TOUR DA VENEZIA

Venezia è sicuramente una delle città più belle al mondo, ma anche il suo entroterra ha molto da offrire! Allora perché non prendere parte al nostro Prosecco tour per degustare uno dei vini più celebri al mondo nel luogo in cui viene prodotto, assaporare i piatti della tradizione e scoprire paesaggi unici.

PROSECCO TOUR DA TREVISO

Se hai deciso di visitare Treviso, città d’arte e d’acqua che incanta con i suoi portici, placidi canali e splendide case affrescate, è d’obbligo fare tappa in un altro luogo incantevole della Marca trevigiana: il nostro Prosecco tour ti farà immergere nella magica atmosfera delle colline del Prosecco UNESCO. Cosa aspetti?

PROSECCO TOUR DA JESOLO E CAVALLINO-TREPORTI

Jesolo e Cavallino-Treporti, oltre ad essere delle note destinazioni balneari, riserbano un entroterra ricchissimo di storia e di tesori artistici e naturali. E allora perché non abbinare ad una vacanza di mare e relax anche un’esperienza enogastronomica partecipando al nostro Prosecco tour? Trascorrerai una giornata indimenticabile e sarà l’occasione per conoscere tutti i segreti di questo vino.

IL CAMMINO DEL PROSECCO: UN TREKKING DI PIÙ GIORNI IN UN PAESAGGIO DA FAVOLA

Vuoi visitare le Colline del Prosecco UNESCO lentamente, immergendoti nella realtà locale? Allora il Cammino del Prosecco fa proprio al caso tuo!

Un viaggio meraviglioso all’insegna della storia, dell’arte, della natura, di antiche tradizioni e sapori.

Un percorso attraverso un territorio incantevole, cinquanta chilometri di piccole meraviglie da scoprire passo dopo passo tra dolci colli, vigneti, casali, rigogliosi boschi, chiese medievali e antichi tracciati.

Un cammino che consente di godere di paesaggi di straordinaria bellezza, di ammirare veri e propri gioielli artistici e naturalistici, di assaporare prelibatezze uniche e di ripercorrere le tracce lasciate dalla storia, in particolare dalla Grande Guerra.

Scopri i nostri trekking di più giorni lungo il Cammino del Prosecco guidati o in autonomia.

Prosecco tour da Venezia, Treviso, Jesolo, Cavallino-Treporti e dintorni!

PRENOTA ORA

Lascia un commento